.
Annunci online

Mikyross
Paradise, not for me...
6 novembre 2008
SEASON 5


In America sono tornate già da un mesetto, noi dobbiamo aspettare la fine di novembre...non vedo l'ora!!!! Intanto un interrogativo mi frulla per la mente: è vero che Wisteria Lane fa molto repubblicano, ma secondo voi avrebbero tutte votato per McCain???



permalink | inviato da Mikyross il 6/11/2008 alle 18:25 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa
5 novembre 2008
MICHELLE OBAMA
Quando andava a scuola, gli insegnanti avranno sicuramente evitato di incoraggiarla con questa frase: "Continua a studiare sodo e forse un giorno diventerai presidente". L'essere donna e afroamericana non avrebbero mai garantito l'accesso alla Casa Bianca, secondo i dettami della società WASP conservatrice E lei si chiese: "Ma perché dovrei diventare presidente, quando posso fare di meglio?" E diventò FIRST LADY



Poteva evitare però di mettere quell'abito nero e rosso per uscire tra la folla dopo gli scrutini: sembrava portasse un grembiule...



permalink | inviato da Mikyross il 5/11/2008 alle 7:37 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa
4 novembre 2008
DIMENTICATE N. 17: LILLI CARATI
Aspettando i risultati elettorali dagli States, eccovi una nuova dimenticata...

Ileana Caravati nasce a Varese nel 1956. Dopo alcuni servizi di moda e una partecipazione a Miss Italia (2a classificata nel 1974) la bella brunetta dell'insubria scopre il cinema.

Erano i turbolenti anni settanta, tutto era diviso tra politicamente impegnato e moralmente scollacciato. La bella Ileana si spoglia del nome e diventa Lilli Carati, navigando l'intera parabola dei 70s in pellicole note per la loro avarizia di stoffa sui corpi femminili... I più grandi (ma anche gli habitués di T9) se la ricordano in pellicole come Avere vent'anni, a fianco della bellissima Gloria Guida... Un film dal finale cruento: la povera Lilli viene addirittura impalata con un grosso ramo nella vagina...


Gli anni Ottanta per Lilli sono l'inizio del declino. Dalla commedia sexy scopre Joe D'Amato ed il porno d'autore, girando con lui 5 film.
 
Per Lilli Carati poi arriva la dipendenza dalla droga, la depressione, i tentativi di suicidio... Sono i genitori a salvarla, a trascinarla fuori dal torbido ambiente in cui si era infilata ed a riportarla nella loro casa di Varese dove, tuttora, vive.
Recentemente è apparsa in alcune interviste nel filone di riqualificazione della commedia sexy.
Sarebbe bello riproporla insieme a qualche altra ormai cariatide di quegli anni (Nadia Cassini, Edvige...) per un film di rilancio... il titolo? Vecchie bagasce...



permalink | inviato da Mikyross il 4/11/2008 alle 16:24 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa
sfoglia
  

Rubriche
Link
Cerca

Feed

Feed RSS di questo 

blog Reader
Feed ATOM di questo 

blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 132997 volte




Clikka su Diamanda per il
BLOG di SERPENTA

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore, inoltre, non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti cui è possibile accedere tramite i collegamenti posti all'interno del sito stesso, forniti come semplice servizio agli utenti della rete. Il fatto che il blog fornisca questi collegamenti non implica l'approvazione dei siti stessi, sulla cui qualità, contenuti e grafica si declina ogni responsabilità.


I MIEI VIAGGI:


create your personalized map of europe or check out our Barcelona travel guide



IL CANNOCCHIALE